Musica, glamour e il Montecristo più esclusivo per la chiusura del XIX Festival del Habano

Durante la cena, è stata presentata la Línea 1935. La musica di Ara Malikian ha allietato la Notte di Gala. In totale, sono stati raccolti 1.265.000 euro nella tradizionale Asta degli Humidores

L’AVANA, March 4, 2017

Il piu’ grande incontro internazionale dedicato agli Habanos è giunto al termine. La Noche de Gala ha dato il tocco finale al Festival, con la presentazione della nuova Línea 1935, la proposta più esclusiva del marchio. Durante la cena, gli ospiti hanno potuto degustare le tre vitole della nuova Línea 1935: Maltés (53 x 153 mm), Dumas (49 x 130 mm) e Leyenda (55 x 165 mmm). Quest’ultima si presenta nel formato dell’edizione speciale Montecristo 80 Anniversario.
Per vedere la multimedia news release clicca qui:

https://www.multivu.com/players/uk/8056751-montecristo-star-habano-festival/

Gli Habanos di questa nuova linea sono stati elaborati Totalmente a mano con Tripa Larga, partendo da un’accurata selezione delle foglie di tabacco provenienti dalla piantagione di Vuelta Abajo* (Pinar del Río*). La Línea 1935 si presenta con un gusto e un sapore forte, per la prima volta per questo marchio.

La serata ha visto la partecipazione di artisti come Haila, vincitore di un Grammy Latino, David Torrens, o Ballet de Litz Alfonso, una delle compagnie cubane di balletto più importanti a livello mondiale. Il violinista Ara Malikian ha chiuso la serata con il suo ensemble di musicisti.

La tradizionale Asta degli Humidores ha dato il tocco finale al Festival. Grazie all’asta sono stati raccolti 1.265.000 €, un importo che sarà devoluto interamente al sistema sanitario pubblico cubano.

Nella giornata di chiusura sono stati consegnati i premi Habanos 2016. Il premio per la Categoria Comunicazione è stato assegnato al giornalista, scrittore e collaboratore della rivista Cigar Aficionado, Gordon Mott; Edward Sahakian è stato premiato nella categoría Impresa, mentre Josefa Acosta Ramos è stata la vincitrice nella Categoria Produzione.

Puro Tabaco (Cile) con il suo rappresentante Felipe Rojas, è stato il vincitore all’unanimità del XVI Concorso Internazionale Habanosommelier. Mentre Slavomir Marek Bielicki (Regno Unito) e Krystian Hordejuk (Emirati Arabi Uniti) si sono aggiudicati il secondo e il terzo posto.

L’appuntamento annuale con il miglior tabacco del mondo ha segnato una pietra miliare nella sua storia, in quanto questa diciannovesima edizione ha riunito più di 2.000 partecipanti provenienti da più di 50 paesi.

Izaskun Martínez (Tel: +53-521-243-89) or Cristina Andreu (Tel: +34-609-46-44-05).

Video:
https://www.multivu.com/players/uk/8056751-montecristo-star-habano-festival/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *